La tecnologia ad onde d’urto per la disfunzione erettile

La terapia ad onde d’urto per la disfunzione erettile (EDSWT) rappresenta la più grande rivoluzione dall’introduzione dei farmaci, essendo in grado di GUARIRE la disfunzione erettile (DE). Le onde d’urto a bassa intensità (LISWT) stimolano nel tessuto trattato la creazione di nuove reti di vasi sanguigni.

Il processo, chiamato neoangiogenesi, conduce alla formazione di un nuovo sistema vascolare negli organi esposti alle onde d’urto.

La terapia oltre a migliorare la vascolarizzazione del cuore è efficace anche per il pene. Infatti l’80% dei casi di disfunzione erettile hanno una causa vascolare. Quando vengono applicate ai corpi cavernosi del pene, le onde d’urto rigenerano il tessuto vascolare aumentando l’afflusso di sangue al tessuto erettile e consentendo il raggiungimento e il mantenimento di una piena erezione.

Gli effetti biologici delle onde d’urto

Quando sono indirizzate in maniera non invasiva su un organo o un tessuto, l’energia crea un carico di pressione elevata che colpisce solo l’area mirata.
Le onde d’urto inducono uno stress localizzato sulla membrana delle cellule che innesca una catena di eventi che provocano il rilascio di fattori angiogenetici.
Scopri il trattamento
tecnologia ad onde d'urto
neoangiogenesi disfunzione erettile

L’evoluzione della tecnologia ad onde d’urto

Le sperimentazioni iniziate più di 15 anni, hanno fornito l’evidenza che le onde d’urto a bassa intensità (LISWT) stimolano nel tessuto trattato la creazione di nuove reti di vasi sanguigni. Il processo, chiamato neoangiogenesi, conduce alla formazione di un nuovo sistema vascolare negli organi esposti alle onde d’urto.

La terapia migliora la vascolarizzazione del cuore ed è efficace anche per il pene. Infatti l’80% dei casi di disfunzione erettile hanno una causa vascolare. Se le Onde d’Urto vengono applicate ai corpi cavernosi del pene ne rigenerano il tessuto vascolare aumentando l’afflusso di sangue al tessuto erettile e consentendo il raggiungimento e il mantenimento di una piena erezione.

Gli studi sino ad ora eseguiti hanno dimostrato che le onde d’urto a bassa intensità (LISW) possono aiutare sia i maschi con disfunzione erettile che rispondono ai farmaci orali sia i maschi che soffrono di disfunzione erettile talmente grave da non consentire la risposta alla terapia con I farmaci orali.

L’attrazione potenziale della terapia ad onde d’urto consta nel fatto che, a differenza delle terapie attualmente utilizzate, che sono solo sintomatiche, palliative ed utilizzate a richiesta, le onde d’urto mirano a ripristinare il meccanismo erettivo ed a guarire la disfunzione erettile consentendo di avere erezioni naturali e spontanee.

La terapia permette potenzialmente di tornare ad una condizione di normalità, dove non vi è bisogno di usare farmaci. Nel caso che si debbano ancora usare i farmaci probabilmente si otterrà da essi un risultato migliore.

Inoltre la LISW può servire a quei pazienti che presentano controindicazioni all’uso dei farmaci orali o dei farmaci iniettivi, che resterebbero senza alcuna possibilità terapeutica non chirurgica.