Utilizzare le onde d’urto a bassa intensità sul pene può aiutare chi soffre di una grave disfunzione erettile e chi non risponde bene ai trattamenti farmacologici.

Un nuovo studio ha rivelato che questa terapia migliora significativamente la funzione sessuale con risultati visibili a due mesi dalla fine delle sedute. Il 30% dei pazienti ha avuto effetti così positivi da non dover più assumere farmaci.

Le onde d’urto, già usate per rimuovere i calcoli, non comportano né dolore né effetti collaterali, tanto che gli studiosi prevedono che sia la soluzione giusta per chi non risponde bene alle normali terapie.

L’utilizzo di onde d’urto a bassa intensità è stato scoperto in cardiologia. Infatti  questa terapia migliora l’afflusso di sangue e la crescita di nuovi vasi sanguigni nel cuore. Gli effetti benefici sono stati riscontrati anche nella loro applicazione sul pene, tanto da riuscire a risolvere un’impotenza media o grave su molti pazienti.

 

Tratto da: “Shock Theraphy May Improve Erectile Dysfunction”, di Rachael Rettner di Live Science.

 

Chiedi informazioni. Contattaci qui.