La terapia che usa onde d’urto extracorporee a bassa intensità continua a registrare molti successi, soprattutto nel campo dei problemi vascolari e della vascolarizzazione del cuore.

Nuove conferme dell’efficacia di questa terapia arrivano proprio dall’Italia, dall’equipe del Prof. Margonato, primario di Cardiologia dell’Ospedale San Raffaele di Milano, in collaborazione con il Prof. Colombo dell’Unità Coronarica Intensiva (IRCCS). Il team ha eseguito uno studio su pazienti affetti da Angina Pectoris utilizzando la tecnologia a onde d’urto per rivascolarizzare la zona del miocardio fortemente danneggiata dagli attacchi.

I medici hanno utilizzato la macchina da cui è stata sviluppata la tecnologia SolvED per la cura della disfunzione erettile vascolare, confermandone l’efficacia e la sicurezza del trattamento di vascolarizzazione del cuore e pubblicando i risultati sull’International Journal of Cardiology di Maggio.

L’Angina Pectoris si presenta come un intenso dolore al torace causato da un’insufficienza di ossigeno nel cuore; questo dolore, se prolungato oltre i 15 minuti, può portare all’infarto in quanto stressa il tessuto muscolare per troppo tempo e in modo troppo intensivo.

L’Angina Pectoris è una sfida per i cardiologi, dichiarano i medici del San Raffaele, perché nonostante i moderni interventi e i numerosi progressi nelle tecniche medicali, non è raro per gli stessi medici trovarsi disarmati di fronte a pazienti con sintomi gravi e che sono giunti al livello più aggressivo della terapia; molti pazienti poi non hanno più i requisiti per un’ulteriore rivascolarizzazione di tipo chirurgica.

Il team di ricerca italiano ha identificato nella terapia a onde d’urto, la soluzione ideale per i pazienti con Angina Pectoris. I trattamenti con queste onde spingono il corpo stesso a rigenerare lo schema dei vasi sanguigni, incoraggiano il corpo a reagire. Come per SolvED, le onde d’urto non hanno nessun effetto collaterale, sono indolori e costituiscono una soluzione duratura nel tempo.

Sia per l’amore che per il cuore, la tecnologia a onde d’urto è la risposta tecnologica per risollevare le sorti di moltissimi pazienti in tutto il mondo dove la vascolarizzazione del cuore e di altri apparati è di vitale importanza.

Terapia a onde d’urto per la cura della disfunzione erettile. Per maggiori informazioni clicca qui.